Navigare Facile

Impiego degli Olii Essenziali

Utilizzo degli Oli

Come abbiamo detto in precedenza, gli oli essenziali hanno, a seconda della pianta da cui vengono estrapolati, differenti proprietà e caratteristiche, in grado di curare o migliorare fastidi, malesseri e sbalzi d'umore.

Gli oli essenziali sono perfetti, ad esempio, per il massaggio, in quanto l'epidermide costituisce un vettore perfetto per il loro assorbimento. Per preparare la miscela per il massaggio, suggeriei di diluire uno o più oli essenziali in una crema o in un olio da massaggio vegetale piuttosto neutro, come per esempio l'olio di mandorle o di jojoba.

Un altro uso esterno degli oli essenziali è quello inalatorio; basterà mettere qualche goccia di essenza in una pentola di acqua bollente e respirarne i vapori sprigionati. Questo metodo, già in uso ai tempi delle nostre nonne, viene utilizzato per liberare le vie respiratore in caso di raffreddore o tosse, liberando il naso e da sollievo ai bronchi e ai polmoni. I fumenti li troviamo solitamente in fragranze balsamiche, come l'eucalipto, la menta e il timo.

I suffumigi sono molto utili ed efficaci anche per purificare la pelle impura e acneica, poiché ne facilitano la pulizia profonda, che aiuta a combattere punti neri e brufoli, disinfettando l'epidermide con l'azione antisettica degli oli essenziali.

Bastano inoltre poche gocce di oli essenziali in un diffusore di essenze per respirarne i benefici, purificando e profumando anche l'ambiente. Un'atmosfera accogliente e calorosa, renderà la vostra casa confortevole e piacevole.